• mespad.mail@gmail.com

Concorso Nazionale per l’accesso alle Scuole di Specializzazione

Il concorso

Nel 2017 i posti messi a concorso sono stati 6.676 di cui:

  • 6105 messi a disposizione dallo Stato
  • 499 dalle Regioni
  • 72 dagli enti pubblici

 

Le domande

140 quesiti facenti capo a 71 scenari cliniciAd ogni singolo scenario erano infatti attribuite una o più domande. Otto scenari erano corredati di immagine allegata, in particolare si richiedeva di analizzare:

  • 2 tracciati ecg (2 diversi scenari)
  • 1 TC cranio
  • 1 RX della spalla
  • 1 RM della colonna
  • 1 immagine eseguita durante EGDS
  • 1 fotografia di una lesione cutanea
  • 1 tabella con dati statistici

Caratteristiche:

  • più ragionamento clinico
  • meno specialistiche
  • NO quesiti di ambito pre-clinico
  • non omogenea distribuzione del numero di domande / materia (scarsissima presenza di domande di ambito chirurgico)

Cosa non ha funzionato?

  • tempi
  • microsedi d'esame: a dispetto di quanto precedentemente annunciato, il Miur non è riuscito a garantire lo svolgimento delle prove in tre macrosedi: Nord, Centro e Sud.
  • mancata redistribuzione dei contratti di specializzazione: i candidati che, una volta assegnati a una scuola di specializzazione, non perfezionano l'immatricolazione, inevitabilmente "bruceranno" quel contratto di formazione specialistica, che non potrà essere riassegnati. Circa un 10% verrà sprecato per questo motivo.

Da dove studiare?